E’ nata la Compagnia del Carro

La Compagnia | lavocedelcarro.it

La Compagnia: per proporre eventi, incontri e performance vibrazionali

 

La Compagnia nel Magazine

Ripresento con piacere la Compagnia del Carro all’interno del nuovo Magazine!

La formazione di base

Ecco il nucleo originario della Compagnia:

Luana Belloni: Voce, Campane Tibetane, Shruti box
Vincenzo Di Tommaso: Voce, Campane Tibetane, Bansuri, Rav-vast
Mauro Pedone: Voce, Campane Tibetane, Theta Drum
Sergio Starace: Voce, Gong, Campane Tibetane, Tamburo Sciamanico.

E come in ogni bella compagnia, di volta in volta ci vengono a trovare nuovi e vecchi amici, musicisti che con i loro strumenti e la loro passione arricchiscono le performance vibrazionali.

I nostri principali strumenti

Nelle performance sono sempre presenti le sonorità delle campane e le nostre voci, la voce è il più potente strumento di cura che possediamo, quando vocalizziamo in più persone si aprono meravigliose realtà. Il set classico è arricchito dai particolari timbri di una shruti box, dai magici suoni dei bansuri, dall’energia del gong e del tamburo sciamanico, dalle equilibranti atmosfere del theta drum mediterraneo. Ultimo gradito arrivo il Rav-Vast, dalle sonorità ricche di armoniche distensive.

I profumi essenziali e l’astrologia

Nel ricercare l’armonia, non possiamo dimenticare che noi uomini siamo un ponte energetico, tra le vibrazioni della terra e le dinamiche celesti. Per questo motivo attingiamo dalle conoscenze della tradizione gli strumenti che ci possono aiutare in questo percorso di vita. I preziosi profumi degli oli essenziali accompagnano i nostri incontri, li scegliamo rispettando le conoscenze dell’aromaterapia tradizionale che ci indica le relazioni tra gli specifici oli e i loro pianeti di riferimento. Di volta in volta leggiamo gli elementi fondamentali della mappa del cielo del giorno, e quindi prepariamo le miscele che riteniamo più adatte al momento.

Suoni e Profumi d’Oriente

Grazie all’amicizia con Farshad Shahabadi abbiamo avuto l’opportunità di esibirci nel suo showroom Zarineh. E’ stata un’esperienza di rara bellezza, un viaggio, un’immersione tra la meraviglia dei tappeti Persiani e il ricco mondo delle sonorità dei nostri strumenti tradizionali. Abbiamo pensato di arricchire la performance diffondendo dei magici profumi d’oriente: l’anice stellato, la cannella, il cardamomo, la palmarosa, il patchouli, il vetiver… che dire, la danza dell’acqua con le campane tibetane ha generato una fontana dagli incantevoli aromi essenziali.

Alcune fonti d’ispirazione

Nel nostro percorso ci ispiriamo a tante figure di ricercatori e di saggi provenienti da differenti ambiti culturali. Mi fa estremamente piacere segnalarne qualcuno.

La musica è il mistero più grande del mondo.
Tutta la manifestazione è fatta di vibrazioni
e le vibrazioni contengono il suo segreto.
Le vibrazioni della musica liberano l’anima
e sollevano dalle persone tutta la pesantezza che le tiene legate. Hazrat Inayat Khan

È importante che la persona che invita la campana al suono
rassereni prima di tutto se stessa. Se il suo corpo, la sua parola e la sua mente sono sereni e in armonia, quando invita la campana, il suono sarà pieno,
bello e gioioso; questo aiuterà coloro che ascoltano a risvegliarsi al momento presente e a vincere l’ansia e il dolore.                                                                              Thich Nath Hanh

Vorrei che vi fosse possibile ascoltare come se ascoltaste per la prima volta, come si guarda un tramonto o il viso di un amico per la prima volta.                         Jiddu Krisnamurti

Dal momento che l’uomo è nato dal suono, la sua essenza rimarrà sempre sonora.                                                                                                                                          Marius Schneider

Il suono viaggia attraverso il corpo. La voce è il luogo in cui lo spirito e la materia si fondono, ove il cielo è portato sulla terra.                                                                Susan Elizabeth Hale

Usando le essenze, assorbiamo l’energia vitale delle piante; la loro vibrazione all’interno dell’universo ci può aiutare ad armonizzarci con esso.                 Fred Woolner

Quando la ricerca scientifica, la pratica spirituale e l’espressione artistica lavorano assieme, il cielo e la terra risuonano all’unisono.                                                     Fabien Maman

L’aspetto più intimo della realtà è invisibile e può essere percepita non con gli occhi, ma con un cuore vibrante. La risonanza delle oscillazioni del cuore con le oscillazioni dell’universo è l’essenza della bellezza.                                                                                    Emilio Del Giudice

Magazine n° 11

oriente | lavocedelcarro.itL’articolo è inserito nel Magazine n°11, si può leggere per intero scaricandolo gratuitamente in formato: ⇒ PDF.