Un profumato bagno di mare…

Mare?

Oggi per molti è soltanto  un desiderio

mare | lavocedelcarro.it

 

 

 

 

Un bagno di mare a casa

Per un profumato bagno di mare, a casa, per il momento…

I sali del mar Morto

Vi propongo l’esperienza di un bagno profumato a casa utilizzando i sali del mar Morto nella vostra vasca, in attesa di un rigenerante tuffo nelle acque del mare. Le qualità dei sali del mar Morto sono note sin dall’antichità, hanno proprietà drenanti e antinfiammatorie e apportano benefici al sistema linfatico e circolatorio.

Un tocco di profumo

E se volessimo dare un tocco di profumo, aggiungendo i nostri oli essenziali non avremmo che l’imbarazzo della scelta. La dose consigliata per un bagno è di circa 250 grammi di sali ai quali aggiungeremo una decina di gocce di oli essenziali. Il composto andrà lasciato in un barattolo di vetro per almeno un paio d’ore. Ricordiamoci che la scelta degli oli essenziali dipenderà dal personale gradimento.

Le miscele di oli essenziali

A seguire inserisco dei bagni per degli specifici obiettivi, con diverse miscele di oli essenziali:

Bagni rilassanti: Miscele di oli essenziali di: Camomilla romana, lavanda, geranio, neroli Rivitalizzanti Cipresso, menta, palmarosa, rosmarino, pompelmo                                          Drenanti: Arancia dolce, lavanda, limone, petit grain, rosmarino                                            Balsamici: Abete, eucalipto, menta, mirto, pino, timo                                                                  Sensuali: Bergamotto, patchouli, sandalo, ylang-ylang.

Una campana tibetana può aiutare

E, logicamente, il tutto si potrà arricchire suonando una bella campana sulla superficie dell’acqua: la prima volta il suo effetto sorprende e diverte e, anche se non sarete al mare, aiuta a generare delle belle atmosfere.

Altre idea per la salute

Questa proposta per il benessere a casa è estratta dal libro: La casa che vorrei feng shui, campane tibetane, oli essenziali e armonia interiore

Il testo è stato pensato e scritto in collaborazione da Maria Vaglio e Mauro Pedone, per Edizoni Hermes Roma nel 2020.