Le armonie ancestrali

ancestrali | lavocedelcarro.it

Armonie ancestrali nella Pranayurta

 

Con il tamburo sciamanico, le campane tibetane, il gong, il theta drum mediterraneo, la shruti box, gli oli essenziali e i cristalli.

Intense vibrazioni ancestrali avvolgeranno tutti i partecipanti, per una benefica armonizzazione di gruppo.

Le sonorità ancestrali

Il tamburo rievoca il battito cardiaco, che è la prima cosa che percepiamo ancora nel grembo materno, ci riconduce alle origini e all’essenza della vita e rimuove l’impurità energetiche.      Le campane con le loro particolari sonorità in simpatia vibrazionale con i pianeti ci ricollegano a una dimensione cosmica. Il gong con le sue potenti vibrazioni favorisce una profonda distensione psicofisica e un’apertura verso le energie più sottili. I suoni ancestrali del theta drum mediterraneo ci guideranno in un mondo di benessere e di riconnessione alle energie della natura. La shruti box con la sua armonia incoraggia il canto e sostiene gli stati meditativi. Gli oli essenziali sono gocce di luce che le piante ci donano per compensare i nostri squilibri. I cristalli con la loro struttura molecolare estremamente coerente entrano in risonanza con le strutture cristalline del corpo, la vista della loro ricchezza cromatica ci rivitalizza.

Sette pietre per i chakra

In queste occasioni prepareremo dei sacchetti contenenti sette pietre. Le abbiamo selezionate in base alla risonanza con i sette chakra. Verranno informate e caricate da intense vibrazioni ancestrali. Potranno così essere utilizzate per armonizzare i nostri centri sottili.

Conduzione di Mauro Pedone, Sergio Starace e Luana Belloni  

Mauro Pedone: Saggista, Musicoterapeuta e ricercatore, lavora nel mondo delle cure naturali studiando e praticando tecniche per l’armonia dell’uomo nell’ambiente. E’ docente della Flora-Primavera per i corsi di Aromaterapia.                                                                     Sergio StaraceInsegnante di yoga per adulti e bambini, Operatore olistico massaggio sonoro con campane tibetane ed oli essenziali di Mauro Pedone, diplomato in cristalloterapia nella teoria del campo eterico umano della Maestra Fufi Sonnino.                                      Luana Belloni: Terapista della riabilitazione, specializzata in R.P.G. (Rieducazione Posturale Globale metodo Souchard); Master in Massaggio Sonoro con le Campane Tibetane; Floriterapeuta (MRO).                      

Informazioni

Domenica 6 dicembre dalle ore 11:00 alle ore 12:00 nella: PranaYurta, l’Oasi dello yoga, si trova in via del Casaletto Rosso, 118-122, 00053 Civitavecchia (Roma). Quota di partecipazione € 20. Gli incontri sono riservati a un numero limitati di partecipanti, in modo che tutti possano avere il proprio spazio, in comodità. Per informazioni e prenotazioni è possibile contattare Sergio: cell. 328 477 8287, mail: sergiosta77@gmail.com