7 chakra e 12 oli essenziali

7 chakra | lavocedelcarro.it

Dodici oli essenziali per sette chakra

 

7 chakra

I chakra sono ruote o cerchi. Riferendosi al corpo umano con essi si individuano i volani della macchina umana.   B.K.S. Iyengar

Il noto Maestro indiano, Iyengar, ci ricorda l’importanza di considerare i singoli chakra come parte di un sistema. Lavoreremo sul sistema macchina umana nel suo insieme, e ognuno con la propria sensibilità cercherà di fare tesoro delle informazioni e delle esperienze della giornata.

Ancora una citazione che ci arriva dalla tradizione indiana:

Non serve dare risposte, ma spronare gli uomini alla ricerca della verità. Juddu Krisnamurti.

Gli oli essenziali

Sono sostanze complesse che rispecchiano la personalità della pianta nel suo insieme e la rendono odorosa. Il profumo è la voce attraverso la quale la pianta dialoga con l’esterno. Attira o allontana gli insetti dosando l’intensità del suo aroma, per favorire l’impollinazione o per allontanare i parassiti. Le essenze hanno forti proprietà antibiotiche e proteggono la pianta dalle infezioni, sono i prodotti del suo metabolismo e si trovano immagazzinate in speciali cellule che sono situate in diverse parti della pianta.

12 oli essenziali per i 7 chakra

Vi sono alcuni specifici oli essenziali che sono particolarmente indicati per il lavoro con i chakra:

  • Anice: emana un aroma forte e piacevole, il suo profumo fa diventare ottimisti e diplomatici, risveglia la comprensione. In aromaterapia è indicato per il VI° chakra.
  • Eucalipto: l’olio essenziale di eucalipto vien associato al V° chakra, ha un forte potere balsamico, stimola la chiara visione delle leggi della vita
  • Gelsomino: quando il suo profumo ci appare di notte è misterioso e irresistibile. Il suo olio ci dimostra più di ogni altro l’unione degli opposti. Ha un forte richiamo afrodisiaco e spirituale, riscalda il chakra del cuore, aiuta il collegamento tra il centro sacrale e la corona, come la rosa richiama la dimensione angelica.
  • Ginepro: Per il VI° chakra applichiamo l’olio essenziale di ginepro. Contrasta gli stati di debolezza ed è energizzante, rende chiara la mente e stimola la meditazione. Le sue bacche di color indaco ci ricordano la sua associazione con il chakra della fronte!
  • Lavanda: questo prezioso olio, con la sua specifica capacità di fare pulizia, lavare, toglie le impurità e armonizza l’intero organismo, distendendo e tonificando tutti i chakra. Dona il senso della misura, neutralizzando gli estremi in eccesso.
  • Limone: viene tradizionalmente associato al III° chakra, ha un profumo energizzante e stimola il coraggio.
  • Menta piperita: ha un sapore pungente che aiuta a schiarire la mente , viene associato al III° chakra.
  • Mirra: La mirra è una resina aromatica, viene estratta da arbusti o alberelli molto diffusi nell’Africa nord orientale. Da un punto di vista energetico l’olio essenziale di mirra è associato al V° chakra. Ha un profumo caldo e speziato, rebnde centrati e armonici, vien anche associato al VII° chakra.
  • Neroli: è utile in caso di stress, traumi e paure, favorisce la pace del cuore e porta gioia, è associato tradizionalmente al IV° chakra.
  • Patchouli: è utile per il sistema nervoso favorisce la concentrazione è associato al I° chakra.
  • Vetiver: è una preziosa pianta di origine indiana, dalle sue radici si estrae un olio che ha un forte valore di radicamento, è collegato al I° chakra, ed è utilissimo per equilibrare l’intero sistema. Il suo aroma ha effetti rilassanti e antidepressivi. Si unisce particolarmente bene alle essenze di lavanda, rosa e sandalo.
  • Ylang ylang: è un potente afrodisiaco e un ottimo rilassante, è benefico per il II° chakra, aiuta a contrastare gli episodi di rabbia derivanti da frustrazione.

Gli oli essenziali dell’azienda Flora

Flora | lavocedelcarro.it

Gli incontri si svolgono in collaborazione con l’azienda Flora-Primavera di Pisa, che offrirà a tutti i partecipanti un gradevole kit omaggio. Gli oli essenziali che useremo sono certificati 100% BIO:

Incontri tematici

Questi argomenti vengono trattati e sperimentati frequentemente all’interno dei nostri seminari. Per vedere i prossimi appuntamenti seguite il link: EVENTI.