Dal Buddhismo per un buon massaggio

La Voce del carro Buddha copertina

Un breve articolo tratto dal nostro testo di riferimento pagg. 133/135



Vuole essere un semplice stimolo alla presenza, per tutte le persone che operano nel mondo della cura

Dal Buddhismo per un buon massaggio

La medicina tibetana ci ricorda che le qualità morali, la saggezza e la compassione del guaritore sono direttamente in relazione alla sua capacità di curare. Lo stato mentale del guaritore è fondamentale; la tradizione consiglia la meditazione del Buddha della Medicina.

Un’attenzione affettuosa è considerata un fattore importante di guarigione del paziente. Si crede che la qualità morale del guaritore, la profondità della sua saggezza e compassione, sia direttamente in rapporto alla sua capacità di effettuare una cura.

Terry Clifford, Medicina tibetana del corpo e della mente

Il Buddha della Medicina

L’immagine dell’articolo lo rappresenta radiante. tiene la pianta del mirobolano nelle dita della mano destra, che è stesa sul ginocchio in gesto di offerta. La mano sinistra riposa sul grembo e sostiene la ciotola da mendicante piena di nettare di guarigione. Quando si pratica il massaggio è possibile visualizzare il Buddha della Medicina seduto sulla testa dell’operatore. La luce di guarigione irradiata potrà essere d’aiuto sia per la persona che effettua il massaggio sia per la persona ricevente. Più il lavoro è sottile, più è necessario un atteggiamento etico.

La pace

Personalmente, mi conforta sapere e credere che il senso della pace esiste in noi.
Ne abbiamo tutti un bisogno profondo, spesso contrastato, nascosto, mascherato.

I buddhisti credono che la natura umana, se esaminata attentamente, sia buona, ben
disposta, servizievole. 
Dalai Lama, La Compassione e la Purezza

L’attenzione

L’attenzione alle sonorità delle campane tibetane aiuterà la concentrazione della mente, le sottili vibrazioni prodotte saranno il veicolo che favorirà intense forme di meditazione. in questo modo si genereranno nuove e concrete realtà di pace, che si espanderanno nello spazio del massaggio sonoro e vivranno nel tempo.